Regali aziendali di natale: quale scegliere

Quali regali aziendali scegliere per le festività di natale di tutti i tuoi dipendenti e collaboratori

regali aziendali di natale

Il Natale è un periodo in cui i festeggiamenti di certo non mancano. Anche l’azienda dovrebbe incentivare questo spirito di festa e gioia che di solito il natale porta. Per tutte le aziende con dipendenti infatti, dovrebbe essere una priorità creare un buon clima aziendale e fidelizzare i dipendenti con i regali aziendali o una cena aziendale (che finalmente nel 2021 è possibile di nuovo organizzare). Il periodo natalizio è sicuramente un momento importante per l’implementazione di politiche di branding aziendale e di fidelizzazione.

Se sei stato incaricato di trovare un’idea originale per i regali aziendali di quest’anno continua a leggere per scoprire i gadget aziedali più richiesti dai dipendenti.

Se invece non hai voglia di leggere tutto, ti anticipiamo che quest’anno il miglior regalo aziendale che puoi trovare sono i buoni regalo grazie alla loro defiscalizzazione. Per trovare i migliori fornitori visita questo link.

Perché donare i regali aziendali a natale

I regali aziendali sono una tradizione che da generazioni di lavoratori rinforza il rapporto tra forza lavoro e azienda. Dal lato dei responsabili donare qualcosa per le festività significa dimostrare gratitudine e fidelizzare i propri dipendenti e collaboratori. In pratica un piccolo gesto farà in modo di ripagare, almeno in minima parte, tutti gli sforzi e l’impegno che il personale mette durante tutto l’anno.

A prescindere dalla dimensione dell’azienda, dal numero dei dipendenti o dal tipo di relazione tra le due parti (ad esempio anche i possessori di Partita IVA possono pensare di donare un regalo ai propri collaboratori o clienti), un regalo aziendale è la scelta giusta per fidelizzare e rafforzare relazioni interpersonali e lavorative.

L’importanza della fidelizzazione dei dipendenti e dei collaboratori

Fidelizzare i dipendenti significa ridurre il turnover e migliorare notevolmente la reputazione dell’azienda e la produttività dei dipendenti. Gli esperti infatti consigliano alle aziende di mantenere alto il tasso di employee retention.

Il reparto HR in questo modo avrà meno lavoro e si potrà focalizzare sulle richieste dei lavoratori già assunti per mantenere il più alto grado di benessere in azienda. Inoltre, per le aziende, avere un alto tasso di ricambio dei dipendenti significa non solo un costo monetario ingente ma anche un costo nella produttività dei propri team. L’inserimento di nuove figure nei gruppi di lavoro infatti comporta molto tempo e molte energie spese per l’integrazione e per la ristabilizzazione di nuove dinamiche interpersonali e aziendali.

Tra le tante azioni a supporto dei lavoratori e finalizzate alla riduzione del turnover, una molto importante è gratificare il personale tramite doni e premi. Ovviamente il periodo natalizio è un’ottima scusa per implementare politiche volte alla motivazione dei dipendenti.

Vediamo nei prossimi paragrafi quali sono i gadget aziendali più apprezzati dai dipendenti e perché.

Come scegliere i regali aziendali giusti per le festività

Scegliere i regali natalizi aziendali non è di certo un compito semplice. Le opzioni sono tante e le necessità dei dipendenti diversificate. Infatti un dipendente che sta per andare in pensione o un neo papà avranno bisogni estremamente diversi. Come trovare quindi il compromesso ideale per far felici tutte le categorie di lavoratori?

Alcune idee regalo per i tuoi dipendenti

Principalmente i regali aziendali si dividono tra i più tradizionali cesti enogastronomici o gadget brandizzati ai più innovativi buoni acquisto. Vediamo, di queste categorie vantaggi e svantaggi.

Cesti di natale enogastronomici

Tra i regali di natale più inflazionati e tra i più tradizionali troviamo i cesti contenenti prelibatezze enogastronomiche di solito proveniente dalla zona in cui si trova l’azienda. Indubbiamente il cesto promuove i cibi del territorio e può essere apprezzato da molti, ma allo stesso tempo è un regalo che promuove un’immagine aziendale antica che non tutti apprezzano o vogliono per il loro business.

Inoltre oggi le persone mangiano in modo molto più vario per non parlare delle intolleranze o delle allergie. Regalare un salame ad un vegano o un pane casereccio ad un celiaco può non avere il risultato sperato in termini di immagine aziendale.

Infine un’altra problematica è la logistica connessa ai cesti. Stoccare in azienda cesti non proprio piccoli, magari con bottiglie di vino fragili può non essere l’ideale per aziende piccole e con poco spazio. Anche la consegna in questo senso può risultare difficoltosa.

Riassumendo:

Vantaggi:

  1. Promuove cibi e prodotti territoriali
  2. Apprezzato dagli amanti del buon cibo

Svantaggi:

  1. Non adatto a persone con intolleranze o diete specifiche
  2. Promuove un’immagine antica dell’azienda
  3. Difficile organizzazione logistica

Se pensi che questa sia la soluzione per la tua azienda visita questo link per i migliori fornitori.

Gadget aziendali brandizzati

Sempre nell’ambito di regali tradizionali, un grande classico sono i gadget aziendali brandizzati. In questa categoria troviamo tra i più disparati oggetti: dal calendario, all’agenda, alla chiavetta USB, a magliette e cappelli con il logo ecc. Questi oggetti hanno un’ambivalenza forte, infatti da un lato possono risultare utili a chi li riceve per la loro natura utilitaristica ma possono anche essere sgradevoli in quanto oggetti prettamente promozionali.

Inoltre oggi molte persone tentano di ridurre la quantità di rifiuti che producono e regalare oggetti senza sapere se chi li riceve ne ha veramente bisogno potrebbe far aumentare il dispiacere piuttosto che la riconoscenza nei confronti del brand.

Riassumendo:

Vantaggi:

  1. Regalo classico
  2. Operazione promozionale

Svantaggi:

  1. Molti oggetti potrebbero non essere effettivamente utili
  2. Costo maggiore per la personalizzazione

Se pensi che questa sia la soluzione per la tua azienda visita questo link per i migliori fornitori.

Buoni regalo

I buoni regalo o buoni acquisto sono dei voucher disponibili sia in formato elettronico che in formato cartaceo pensati appositamente per garantire massima flessibilità di utilizzo. Si collocano tra i regali aziendali più innovativi ed anche tra i più richiesti.

Proprio per la suddetta flessibilità, i buoni regalo sono ottimi per qualunque dipendente e per qualunque comportamento di acquisto e consumo. La loro versatilità permette di conquistare tutto il personale e davvero favorire quel senso di partecipazione che in primo luogo è il risultato sperato dai regali aziendali natalizi. Tutto ciò senza scordare i vantaggi fiscali che tali buoni hanno per le aziende. Infatti al contrario di un premio in busta paga questi buoni hanno una tassazione di favore. Sono deducibili al 100% fino al tetto massimo di 516,46€ (tale soglia rimarrà valida fino a tutta la fine del 2021). Il lato negativo di questi buoni è che potrebbero essere visti dai dipendenti come un regalo generico.

Riassumendo:

Vantaggi:

  1. Soluzione flessibile
  2. Soluzione defiscalizzata
  3. Adatti a qualunque comportamento d’acquisto

Svantaggi:

  1. Regalo generico

Se pensi che questa sia la soluzione per la tua azienda visita questo link per i migliori fornitori.

Se ti è piaciuto l'articolo e vuoi condividerlo su i tuoi social clicca sulle icone in basso: