Pausa pranzo in ufficio: 2 alternative sane e gustose

Pausa pranzo in ufficio: 2 alternative sane e gustose

Fare una pausa pranzo in ufficio che sia sana ma anche gustosa e conveniente può sembrare impossibile. Molti lavoratori sono costretti a mangiare il pranzo in ufficio e spesso solo un panino veloce tra una video-call e l’altra. Ma non deve essere per forza così, anzi le opzioni per una pausa pranzo soddisfacente ed economica esistono.

Sei curioso di sapere quali alternative sfiziose, salutari e convenienti ci sono sul mercato per la pausa pranzo?

Continua a leggere

1. Pausa pranzo in ufficio: perché è difficile mangiare sano

La pausa pranzo è, nell’immaginario comune, un momento in cui i lavoratori si rilassano e si rifocillano con un pasto abbondante ma comunque sano e prelibato. Questo momento dovrebbe un modo per staccare dalla vita frenetica del lavoro.

Quando il lavoratore è fortunato, l’azienda per cui lavora è provvista di una mensa interna che propone sempre pasti salutati, a basso contenuto calorico e con cibi non troppo processati. Ma questa semplicemente non è la realtà. Le alternative che restano sembrano essere solo portare il cibo da casa o mangiare fuori, ma queste possono nascondere delle insidie per i lavoratori.

Organizzarsi per portare da casa ogni giorno un pasto completo può essere molto stressante. Non solo perché il tempo a disposizione la sera è poco, ma anche perché trovare sempre ricette nuove e sane può essere complicato. Spesso i lavoratori full-time infatti ricadono su opzioni come fast-food e panini veloci con basso valore nutrizionale.

Allo stesso tempo mangiare sempre fuori, che sia bar o ristorante, può essere altrettanto deleterio. Prima di tutto perché oneroso. Comprare tutti i giorni un pasto fuori alla fine del mese peserà notevolmente sulle casse e sul bilancio delle famiglie e dei lavoratori single. Per non parlare del fatto che non tutti i locali sono attrezzati per ogni tipo di dieta, allergia, necessità alimentare o semplicemente gusti.

2. Pausa pranzo in ufficio: le opzioni per un’alimentazione sana in ufficio

Prima di passare alle alternative, notiamo che per una pausa pranzo equilibrata e sana i lavoratori devono staccare davvero. Non bisogna mai mangiare alla scrivania o mentre si stanno facendo altre cose. Spesso è meglio rimandare ma prendersi davvero il tempo per riposare e mangiare un pasto completo che nutra e ricarichi le energie.

Vediamo adesso due alternative per la pausa pranzo.

3. Pausa pranzo in ufficio: i buoni pasto

Il buono pasto è un voucher che i dipendenti possono utilizzare per acquistare generi alimentali e pasti pronti. Il buono pasto è una delle opzioni a disposizione delle aziende per migliorare la pausa pranzo in ufficio dei propri lavoratori.

Con questa soluzione di fringe benefit infatti, tutti i dipendenti avranno accesso ad un’integrazione al reddito che permetterà di ridurre l’impatto economico della pausa pranzo sulle casse dei lavoratori. Ciò incentiverà la scelta di piatti più salutari e migliorerà il benessere del team.

I buoni pasto inoltre sono una soluzione defiscalizzata e 100% detraibile. Le aziende non solo aumenterebbero la motivazione e la produttività dei lavoratori ma riuscirebbero anche a contenere i costi.

Vediamo tre dei migliori fornitori di buoni pasto:

3.1. Pausa pranzo in ufficio: Ticket Restaurant Edenred

I Ticket Restaurant sono i buoni pasto Edenred. 100% deducibili e utilizzabili in tutti gli esercenti convenzionati. Edenred è uno dei fornitori con più bar, ristoranti, supermercati e food delivery convenzionati. L’utilizzatore infatti può scegliere tra più di 150.000 locali.

I vantaggi di Edenred per la tua pausa pranzo in ufficio:

  1. Flessibilità: sia nella gestione che nell’utilizzo.
  2. Versatilità: sia in supporto cartaceo sia in digitale.
  3. Convenienza: vantaggi fiscali e assistenza commerciale personalizzate.
  4. Affidabilità: marchio storico che fin dagli anni ’70 eroga buoni pasto.

3.2. Pausa pranzo in ufficio: Day Buoni Pasto

Il buono pasto day è la seconda opzione per una pausa pranzo conveniente ma sana. Più potere d’acquisto e più risparmio. Scegliere il buono pasto day significa scegliere dei dipendenti più rilassati e più produttivi.

I buoni pasto day in versione elettronica sono ancora più convenienti e disponibili in due versioni:

  1. BPE Flex: i voucher sono caricati tutti in una carta dotata di microchip che permette la deduzione fino a 8,00 euro.
  2. BPE Economy: in questo caso viene proposta la soluzione di mensa diffusa. Questa opzione è ancora più conveniente perché non prevede limiti di esenzione.

3.3. Pausa pranzo in ufficio: Yes Ticket

Altro fornitore di buoni pasto è Yes Ticket. Questa opzione è ottimale sia per aziende piccole che grandi perché riduce i costi di gestione. Attraverso un portale web dedicato infatti sarà possibile monitorare gli ordini e le transazioni oltre che ricevere assistenza.

Yes!Ticket prevede due versioni:

  1. BPE Ricaricabile: sostanzialmente una carta su cui si possono ricaricare i buoni pasto acquistati.
  2. BPE Mensa Diffusa: in questo caso si avrà una carta multifunzionale tramite la quale si può usufruire di prestazioni prestabilite negli esercenti convenzionati.

4. Pausa pranzo in ufficio: distributori automatici gourmet

La pausa pranzo in ufficio però può prendere anche un’altra strada: quella dei distributori automatici. Non bisogna però pensare al cibo spazzatura, infatti negli ultimi anni sono nate molte alternative salutari e innovative.

Vediamone una.

4.1. Pausa pranzo in ufficio: Foorban

Con Foorban mangiare sano nella pausa pranzo è possibile, conveniente, gustoso e sostenibile.

Con l’installazione di un frigo foorban in ufficio tutti i dipendenti avranno accesso a pasti completi e creati da uno chef nutrizionista. Da notare la possibilità di personalizzare l’offerta a seconda delle esigenze alimentari e delle diete. Un altro vantaggio è che si possono usare i buoni pasto per comprare da foorban.

Foorban garantisce varietà e qualità oltre che pasti sempre bilanciati. Acquistare un frigo foorban significa dare valore alla propria azienda e migliorare sensibilmente la vita dei dipendenti.

Articoli recenti:

Non hai trovato ciò che cercavi? sei interessato a un prodotto o servizio per la tua impresa? Top Partners offre un servizio gratuito di consulenza per rispondere alle tue esigenze e farti risparmiare.

Compila il form per maggiori info.

Seguici sui social:

A cosa serve Top Partners:

Se ti è piaciuto l'articolo e vuoi condividerlo su i tuoi social clicca sulle icone in basso:
Desideri ricevere maggiori informazioni?

Richiedi una consulenza personalizzata per la tua azienda. Compila il form per essere contattato da un nostro consulente qualificato, ricevere consigli e un’analisi precisa in base ai bisogni della tua azienda.

Vuoi maggiori informazioni?

Scopri le nuove offerte e le tante opportunità di risparmio per la tua impresa.

Per maggiori info compila il form