Il bilancio delle competenze

Perché il personale è la risorsa essenziale della tua azienda

Nella vita di tutti i giorni alla domanda su chi siamo, spesso rispondiamo parlando del lavoro che facciamo e ciò indica che l’attività professionale svolta è uno degli indicatori più potenti che ci qualifica: il lavoro diventa uno degli elementi fondamentali della vita di ogni individuo.

L’importanza del lavoro

Negli ultimi anni il mercato del lavoro è stato oggetto di profondi cambiamenti e sempre più è richiesta una maggiore flessibilità.

In particolare, assume maggiore rilevanza in questo periodo storico che sta stravolgendo le nostre vite, che non ci permette contatti con le altre persone, se non virtuali attraverso gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione.

Se il lavoro è così importante per la nostra vita, diventa fondamentale cercare di migliorare il posizionamento che si ha sul mercato del lavoro, conoscendo il metodo da applicare e le dinamiche sottese al mercato per gestirle al meglio.

Per fare ciò è utile aprire una finestra di riflessione sul proprio status professionale ed effettuare un Bilancio delle Competenze

Cos’è il bilancio delle competenze

Il Bilancio delle Competenze è un percorso di consulenza orientativa, volto a favorire la costruzione di un progetto professionale a partire dall’analisi delle proprie competenze

È utile sia ai singoli lavoratori che vogliono fare il punto sulla situazione del proprio sviluppo professionale, sia alle aziende per gestire il posizionamento ed il percorso di carriera dei propri dipendenti

Il Bilancio delle Competenze permette di analizzare a fondo le competenze professionali e personali maturate, le attitudini, gli interessi, le motivazioni, i valori, i punti di forza e di debolezza

È un percorso di orientamento strutturato che permette di acquisire consapevolezza su diversi aspetti di sé, a supporto di un proprio progetto di sviluppo professionale

Come funziona

Lo strumento principale per fare un Bilancio delle Competenze è il colloquio, supportato da strumenti specifici (questionari, test, simulazioni…) al fine di individuare e descrivere anche quelle competenze non certificate e di cui non si ha consapevolezza

In conclusione, un Bilancio delle Competenze permette di:

  • costruire/ricostruire/migliorare il proprio percorso personale e professionale
  • identificare le competenze maturate
  • rilevare le motivazioni e gli interessi professionali
  • identificare le risorse personali di cui si è in possesso
  • definire un obiettivo professionale concreto e un proprio progetto individuale

Valorizza il personale della tua azienda per essere più competitivo: clicca qui

PREVENTIVI GRATUITI IN 48H
Compara le offerte dei migliori fornitori