Come gestire al meglio la flotta aziendale, anche elettrica, con le soluzioni Q8

Cartissima Q8 per aziende e ricarica elettrica

Scopri le nuove funzionalità green e digitali di CartissimaQ8
per le flotte aziendali

La mobilità e il fleet management sono settori in continua evoluzione. La spinta verso una mobilità carbon neutral e l’inarrestabile processo di digitalizzazione hanno reso necessario un adattamento da parte di tutti i player del mercato. Q8, realtà leader nel settore della mobilità, ha fin da subito colto la potenzialità di questi nuovi paradigmi green e digitali.

Attraverso una partnership con Enel X Way, CartissimaQ8, carta carburante tra le più diffuse, vanta la più ampia rete di punti di ricarica convenzionati. Non solo, per i fleet manager una rinnovata piattaforma per una gestione semplice e digitale della flotta aziendale.

Abbiamo intervistato Fabio Curtacci, Global Cards Business Director Fleet di Q8, per saperne di più sui nuovi servizi di Cartissima Q8 per i veicoli elettrici e sulle trasformazioni del mondo del fleet management.

Clicca qui per richiedere Cartissima Q8 o saperne di più.

Indice

1) Chi è Q8, qual è la sua mission aziendale e quali servizi propone alle aziende per la mobilità e il rifornimento?

Kuwait Petroleum Italia S.p.a. è la realtà italiana leader nel settore della mobilità delle persone e delle merci con un network di circa 3.000 punti vendita distribuiti su tutto il territorio.

Fin da subito la nostra azienda ha avviato il percorso di transizione verso un approccio sempre più digitale e sostenibile dei suoi servizi per andare incontro alle necessità dei suoi consumatori, offrendo soluzioni dedicate e specifiche per la mobilità di ogni cliente.

CartissimaQ8, è un sistema di fleet management costruito attorno alle esigenze del mondo Business per le flotte di tutte le dimensioni. Grazie al suo ecosistema digitale consente ai fleet manager una gestione sicura, evoluta e digitale della flotta aziendale ed offre la possibilità di dematerializzare totalmente le carte carburanti e di creare profili digitali dedicati ai driver che possono così sfruttare tutte le potenzialità dell’app CartissimaQ8.

2) Quali sono nello specifico le funzionalità di CartissimaWeb dedicate al fleet management?

Il sistema di fleet management è in continua evoluzione allo scopo di rendere l’esperienza di utilizzo sempre più semplice ed efficace. Lavoriamo ogni giorno per potenziare le nostre funzionalità anti-frode e garantire così la massima sicurezza delle transazioni. L’elevato grado di digitalizzazione di CartissimaQ8 consente il monitoraggio in real time della flotta.

A tutto questo si aggiunge una ricca reportistica che può essere personalizzata in base alle specifiche esigenze dei nostri clienti, consentendo ai fleet manager una gestione smooth della flotta aziendale.

3) La maggiore attenzione alla sostenibilità sta modificando la composizione delle flotte aziendali favorendo l’inserimento di veicoli elettrificati. In che modo CartissimaQ8 supporta questa fase di transizione?

Siamo molto attenti all’evoluzione profonda che sta interessando tutto l’ecosistema della mobilità. Ecco perché abbiamo recentemente aggiunto alla gamma di carburanti e servizi, già inclusi nell’offerta di CartissimaQ8, la ricarica elettrica. Grazie alla partnership con Enel X Way abbiamo messo a disposizione dei nostri clienti la più vasta rete di colonnine di ricarica presente sul territorio italiano. A queste si aggiungono quelle presenti sulle stazioni di servizio Q8, tutte di tipologia fast ed ultra-fast, che consentono ai nostri clienti una ricarica in tempi rapidissimi ed anche di beneficiare delle attività non oil presenti sul network di impianti Q8.

Sempre con lo sguardo ad una mobilità più sostenibile abbiamo aggiunto al sistema di fleet management una funzionalità che consente il monitoraggio e la certificazione delle emissioni di CO2 della propria flotta. In questo modo i nostri clienti avranno la possibilità di misurare in maniera precisa il proprio carbon footprint e di adottare le opportune azioni di mitigazione.

4) Come si evolverà il mercato delle carte carburante e della mobilità nei prossimi anni?

Crediamo che ci saranno 3 diversi modelli di sviluppo della mobilità. Il primo afferente alla mobilità di prossimità sarà quello impattato più rapidamente dalla transizione verso una mobilità carbon neutral.

Un differente livello di evoluzione sarà quello che riguarderà i professional traveller che si orienteranno verso un tipo di mobilità ibrida a più basso impatto ambientale. Anche nel mondo del trasporto merci si continuerà a ricercare soluzioni per ridurre le emissioni di CO2 ma in questo ambito la transizione richiederà tempi più lunghi.

Il mercato delle fuel card, dovrà necessariamente adeguarsi per stare al passo con i cambiamenti nel mondo della mobilità. Il primo passo sarà una forte spinta verso la dematerializzazione delle carte. Gli strumenti di pagamento saranno totalmente integrati con l’infotainement delle vetture diventando full digital. È proprio con questa vision che sin dal 2016 lavoriamo costantemente per lo sviluppo digitale dei nostri prodotti.

Se ti è piaciuto l'articolo e vuoi condividerlo su i tuoi social clicca sulle icone in basso: